July 24, 2019

July 19, 2019

July 16, 2019

Please reload

Post recenti

Gita bagnata...gita fortunata!!!

July 21, 2019

Gita alle Aran Island: la sveglia alle 7:30 e tutti in piedi per fare colazione. Con passo leggiadro come quello di un felino iniziamo la nostra passeggiata verso il baretto dove ci gozzovigliamo di cibo.

Partenza alle ore 9:00.

Quando ho visto il pullman i miei sogni si sono avverati, un bellissimo bus a due piani, che però nascondeva un segreto: il pochissimo spazio per le gambe, scommetto che anche il più basso tra i nani si sarebbe sentito oppresso il quell'ammasso di sedili.

Arriviamo nel ridente porto di Doolin dove ci attende il traghetto.
Il mare era agitatello e il viaggio è stato molto divertente, tra su e giù che in confronto Gardaland deve stare zitto e un vento perfetto per recitare Titanic, arriviamo a destinazione.

Le isole si presentano con molto vento e una frescura fantastica, così iniziamo a camminare, a camminare e a camminare fino a che dopo un ora arriviamo ad una spiaggia dove è possibile avvistare delle foche, molto carine e pucciose, che se ne stanno spaparanzate sugli scogli a fare nulla.


Mangiamo un non entusiasmante toast e ripartiamo alla scoperta dell'isola, peccato che i nostri progetti di conquista vengono interrotti da un improvviso acquazzone che ci lava tutti.

Gli ombrelli erano impotenti e la mia cerata (o sacco di spazzatura per gli amici) fungeva più come mantello da supereroe che da k-way.
Così mentre tutti si insultavano a vicenda, si lamentavano e si lasciavano andare all'ormai incontrollabile acquazzone, io come un bimbo felice (e forse speciale) saltavo in mezzo alle pozzanghere. Una persona normale si chiederebbe il motivo di tale gesto. Beh, in verità me lo chiedo anche io, però ormai ero tutto bagnato, quindi tanto valeva divertirsi ancora un po'...
Morale della favola, dopo mi sono reso conto di essermi sporcato le gambe di fango, ma quelli sono solo piccoli dettagli.

In conclusione ci ritroviamo tutti in un carinissimo baretto dove posso finalmente cibarmi, per poi fare tappa al supermercato e comprare i miei amati Happy Hippo (tra l'altro non capisco perchè non siano più in commercio in Italia) e finalmente asciuagarci un po' per trascorrere la serata in casa tra tazze di the caldo e cibo ordinato d'asporto...

P.s: le mie calze erano talmente tanto zuppe che ci si poteva fare bollire la pasta...

 

A presto

Edoardo

 

 

Share on Facebook
Please reload

Please reload

Archivio

Centro Ginnasio Srl

Via Italia 22, Paderno Dugnano (Milano) - 02.91920669  -  388.4261847  - info@centroginnasio.com

P.I. 09306730962